Cinque cose che non sai #2

Rieccoci di nuovo con il tanto amato articoletto di Curiosità demenziali sul nostro giUoco preferito!
Ma a chi voglio darla a bere…?! Non se l’è cagato nessuno e mi avete reso una persona triste, quindi…
Perché Cinque, vi chiederete? Beh, semplice: proviamo con la metà!
Cancellare totalmente “la serie” mi sarebbe dispiaciuto molto, quindi credo diverrà una specie di intermezzo comico nell’attesa di articoli più interessanti -così siamo tutte contente, no?

Ma non siamo qui a dar spazza ai procioni -pardon Charlie- , quindi… Via con le domande!

#1 × Quanti anni ha Leigh?
Essì, dopo “Ma come si pronuncia quel suo dannato nome?!” siamo giunti ad un’altra domanda vitale del gioco, tenuta in serbo appunto per questa seconda manche.
Di lui sappiamo solo che è il fratello maggiore di Lysandre, che -mi pare- abbia interrotto gli studi per lavorare, ma non quanti anni abbia. Ci potremmo basare su quella del fratello, ma… Quante di voi sanno l’effettiva età dei personaggi?
Da che abbiamo cominciato il gioco ad ora -prendiamo l’Episodio 26 come attuale traguardo ‘dolcescolastico’- sarà passato solo un annetto, massimo un anno e mezzo, circa. Siamo arrivate chissà quando, al liceo, ma avendo fatto gli esami, si presume che almeno il primo anno da novellina sia stato fatto e che attualmente siamo in seconda superiore. Quindi abbiamo sedici/diciassette anni? Difficile a dirsi, se non sappiamo molto bene l’anno di arrivo. Ma boh.
Presumendo anche che i personaggi siano nostri coetanei, i conti sarebbero facili. Peccato che Castiel sia stato bocciato, Nathaniel non si sa bene e, a ben pensarci, non esistono classi, ma un solo agglomerato eterogeneo di persone che conosciamo, senza che esse possano essere logicamente messe in classe insieme. Ad esempio, Nathaniel e Ambra non potrebbero trovarsi nella stessa classe, no? Eppure sembrerebbero esserlo, nonostante sia stato anche ufficializzato come lui sia il fratello maggiore.
In ogni caso, per quanto riguarda Leigh e Lysandre, l’età non ben specificata non toglie che il maggiore sia effettivamente tale, pur non sapendo definire con esattezza la sua età. Insomma, giusto per dare una risposta alla domanda… Che diavolo ne so io?! D:

tumblr_mqbhapK2Ao1sr2m8ao1_400

Nelle prossime domande idiote, “Che è successo alla faccia di Leigh?!”

Ma sul nostro ragazzone dalla dubbia virilità -anche lui- abbiamo una domanda decisamente più ostica e sensata.
#2 × Come fa a mantenersi?
Perché come fa a guadagnarsi da vivere, che era la domanda originale, lo sappiamo: ha una boutique di vestiti in centro. Ma supponendo che la dolcetta sia solo una e non tutte le iscritte al gioco, come fa a pagare le bollette, la spesa e a regalare abiti a quella svergonata della sua ragazza senza finire a vivere sotto ad un ponte? Come ben sapete, i vestiti delle nostre uscite vengono tutte dal suo atelier, ma è anche vero che non ne compriamo uno ogni giorno e, soprattutto, visto ciò che ci da Missy, è improbabile che la nostra dolcetta riesca a campare, figurati dar da mangiare ad altri! Insomma, la vitaccia è dura e la crisi ha colpito anche il Dolce Amoris e la sua indefinita città di provenienza.
Nell’ultimo periodo ha avuto entrate extra grazie ai cambi di look di Nathaniel, ma il resto del Dolce Amoris continua imperterrita a vestirsi alla solita vecchia maniera.
C’è qualcosa che non va, vero?
Al telegiornale si sentono fatti di cronaca in cui le aziende falliscono e i negozi chiudono, quindi com’è possibile che la sua attività non abbia già tirato giù le serrande?! E’ forse, questo, un gioco fantasy?
Mannò, ragazze! So che la risposta sarebbe ovvia, ma visto che è un Otome basato su delle vicende reali, la risposta la si può trovare nella relazione di coppia che ha con Rosalya.
Il loro amore è così forte che, per mantenersi entrambi, il caro Leigh manda la sua ragazza a prostituirsi per portare a casa il pane. Questo spiegherebbe anche, come mai, lei si vesta come una di servizio accanto ad un copertone in fiamme.

Rosalya-Bathing_Suit

A voi la tenuta di lavoro di questa stagione. E poi non dite che interpreto male i segnali!

#3 × Cosa fa un delegato?
Bella domanda… Colgo l’occasione per ringraziare la mia amica Ciglia per avermela posta, ma… Beh, in effetti è una domanda così semplice e lineare che io… Boh.
Ma analizziamo gli episodi. Un delegato, a parte non essere esente dal partecipare alle lezioni -e allora perché mai dovresti volerlo essere?!- dovrebbe occuparsi di tutte le scartoffie e delle faccende burocratiche che hanno a che vedere con gli alunni. Insomma, assume le funzioni della segreteria scolastica; almeno così sembra. Ma è legale come cosa?
Innanzitutto ci sarebbe da chiedersi come Nathaniel e Melody, così perfetti e ligi al dovere, siano riusciti a mandare in cacca tante cose, dagli esami (Episodio Cinque) alla fuga di informazioni che precede ogni evento al liceo. Insomma, loro dovrebbero avere in mano un po’ la situazione al liceo, no? A parte Castiel, ovviamente, che può permettersi di firmare o non firmare fogli e rubare chiavi della terrazza della scuola e del sottoscala. Cioè, come vedete un lavoro impeccabile!
Ancora, però, non sono riuscita a districare la matassa di intrighi che ruota attorno alla sala delegati!
Davvero, ci sono molte cose che non mi spiego, ancora. Tipo come Nathaniel, che dovrebbe trovarcisi spesso dentro, lì non compaia mai. E perché le ombre oltre le finestre non mi salutano quando ormai passo di lì più del biondo. Mi offendo, eh!
Insomma, più domande mi pongo da sola, più mi allontano dalla vera risposta alla domanda. Kekkakkyo, mi sono impantanata!
La verità è che, dopo ore di stallo -giuro- sono andata a chiedere a Nathaniel che diamine facesse un delegato e, beh… Nemmeno lui ha saputo darmi una risposta!

amour_sucre_nathaniel_y_lynn_by_almichan_pink-d6dwhni

[Click per la fonte] Stupido Nathaniel!

#4 × Perché gli armadietti della palestra sono rosa?
Altra domanda di Ciglia che fa riflettere.
In effetti in una scuola che nelle fanfiction viene definita come un tripudio di confettini e minchiate varie, gli armadietti della palestra dovrebbero essere il minimo. Ed infatti le scelte di colori della scuola non sono esattamente l’argomento migliore -pardon-, ma da una domanda del genere si possono tirare fuori altre considerazioni. Innanzitutto, sono rosa perché è lo spogliatoio femminile? Ma se così fosse, come mai spesso ci troviamo dei ragazzi che, addirittura ci portano dentro, mano nella mano?
Ma poi, c’è una vera e propria distinzione dei sessi negli spogliatoi -e nei bagni-? Perché non so quanto personalità carismatiche come Castiel siano contente di cambiarsi in codesto posto.
Ma altra considerazione importante: come fa la dolcetta a infilarsi dentro un armadietto?
Ora, non ho idea di come siano le palestre o le scuole in Francia, ma in Italia, bene o male, gli armadietti li ho sempre trovati con delle misure standard, sia in istituti scolastici che in palestre private e pubbliche e, tralasciando quei cassotti per le semplici borse che ci sono nella mia, ho sempre e solo visto antine alte più o meno un metro. Le più alte, in realtà, prendevano l’intera struttura (due metri massimo) e queste avrebbero una cerca logicità. E sì, nello spoigliatoio sono mediamente alti, anche se i personaggi li superano sempre, in ogni dialogo che si propone all’interno della stanza. Ma il punto è che la prospettiva oscena della stanza ci impedisce di misurare realmente la larghezza e la profondità di essi. Quindi, presumendo che siano come quelli normali che conosco io, vi assicuro che una persona normale non potrebbe entrarci tanto facilmente, soprattutto senza slogarsi una spalla o tirare tre bestemmie e ne rimarrebbe incastrato dentro, anziché saltare fuori come una gazzella in caduta libera. Insomma, chiediamo a gran voce a ChiNoMiko di spoilerarci qualcosa riguardo questi armadietti della morte. Dicci, ci insegni! E soprattutto, cambia loro colore, PLS!

#5 × Qual è la vera funzione della cartellina di Nathaniel?
Concludiamo in bellezza con un’altra domanda fornitaci dalla nostra Ciglia spacciatrice. Interessante tuffo nel passato in cui il delegato non aveva né piume di pavone addosso né genitali in “bella vista”. Un argomento delicato che cercherò di trattare nel modo più gentile possibile.
La prima risposta che mi viene in mente è “Per nascondere un piattume sospetto che, oltre alle mutande, si manifesta anche nella sua personalità” e molte di voi potrebbero anche darmi ragione.
Ma come la mettiamo quando nelle altre versioni del vecchio Nath -al mare, alla gita o al cambio di look- essa scompare?
Mi viene da chiedermi se, in realtà, la cartellina altro non fosse che una copertura, nonché freno, ad una passione che Nathaniel ha conosciuto all’inizio della Pubertà, come ogni altro ragazzo. Sfruttando la scusa della cartellina, riusciva a tenere a bada i suoi impulsi, ma non appena essa è stata tolta, c’è mancato poco prima che anche lui subisse un cambiamento drastico. Avete notato? Spalle più larghe, più muscoli, soprattutto sulle braccia… E la mano che, poi, non ha più la tipica forma degli omini LEGO a cui ci si riferisce per delle battute tristi e idiote.
Ebbene sì, ragazze.♥  Il nostro amato [Amato… Allora è vostro] Nathaniel altro non è che un pippaiolo folle, degno allievo del Maestro Muten per quanto riguarda certe zozzerie!
Rinchiuso in una casa in cui l’apparenza è tutto, ha sempre cercato di reprimere i suoi impulsi primordiali, fino a che Rosalya non l’ha aiutato a cambiare look. Fu allora che scoprì che la sua mano sinistra poteva rendersi utile in maniera diversa -e spiega anche come mai, quando lo cerchi, lui sia sempre altrove. Questo fino a che non gli arriva il colpo di grazia, ovvio: l’arrivo di una donna in casa sua. Non provando alcuna attrazione per la sorella e il manico di scopa per la madre, era ovvio che Nathaniel fosse quello che era, ma l’arrivo in casa di una ragazza che non fosse una sua parente, bensì quella robbosa che a scuola, nel bene o nel male, gli gira intorno, il suo pene è scoppiato. Quando lo andiamo a trovare in camera si presenta in mutande con una protuberanza strana negli slippinboxer neri. No, non cantate vittoria: non ha un megapene che gli ingombra il davanti: quello era solo un cuscino per mascherare, comunque la sua erezione. Eh già, si vergogna ancora dei suoi istinti, poraccio! Ma tutte noi sappiamo come sia finita quella sera: con la dolcetta che lo abbraccia nel letto.
E come si può rimanere indifferenti ad una che ti spiaccica le tette sulla schiena? Non si può, ed eccovi spiegata anche l’ultima trasformazione di Nathaniel in uomo da spalle larghe e braccia tornite.
Insomma, non serve la palestra per farsi i muscoli, ma una famiglia dalle idee bigotte e una compagna su cui fantasticare!

Ma chiudiamo qui questo triste siparietto di domande demenziali dalla dubbia risposta seria, salutandovi con un annuncio!
Inutile ripetervi che se avete domande sciocche siete pregate -è un dovere- di inviarcele nei commenti o nella messaggeria; quindi vi informo di un progetto che sta per partire e vedrà come primo protagonista il molto amato Castiel!
Volendo collegare i Dolci Profili a qualcosa di meno impersonale, la nostra mirabolante Para-chWan, dopo mesi di corte estenuante, è riuscita ad ottenere un’intervista con il rosso ribbbelle del Dolce Amoris, ma ha bisogno del vostro aiuto e del vostro supporto!
Avete per caso delle domande -anche imbarazzanti- che, se poteste, chiedereste a questo boyz? Se la risposta è Sì! allora non perdete quest’unica opportunità e mandatecele, come sempre, nei commenti o nelle messaggerie mia e di @Siryo!
Non siate timide, mi raccomando, e sbizzarritevi quanto più vorrete!
Le migliori o anche tutte, verranno pubblicate con risposta nel Pilot (?!) della nostra nuova ed azzardata proposta per voi!

Continuate a volerci bene! *^*/

23 thoughts on “Cinque cose che non sai #2

  1. dakryma il said:

    Castiel è stato bocciato? Wut? Dove viene detto? Credevo non ci fosse nessun riferimento LOL
    Gli anni dei personaggi però… effettivamente non si sa nulla. So che ChNoMiko non ha mai detto nulla per lasciare libertà alle giocatrici di immedesimarsi nei personaggi… Ma anche se una ragazzina delel elementari ci giocasse… Da quando in qua andrebbe in giro a flirtare pesantemente -va beh, qua l’ho sparata grossa LOL- o comunque avrebbe amykette di classe con fidanzati che già lavorano e che fanno allusioni sessuali?
    Such porchellinas.
    Per la storia del delegato… Questa la so io: in Francia le scuole sono organizzate così. Ci sono i comuni mortali e poi ci sono dei rappresentati della classe e rappresentati scolastici. Se non erro si chiamano proprio “delegati”, e circa hanno responsabilità di essere portavoce delle classi e degli studenti della scuola. Un po’ come in Jap, insomma. Non son sicura, però, se questi rappresentati abbiano mansioni di tipo burocratico all’interno della scuola. Forse ChiNo si è ispirata alle scuole giapponesi in cui spesso i professori sfruttano gli studenti e li fanno lavorare come muli. Insomma, gli studenti che si propongono per lavori del genere sono degli asini e dei lecchini. -vorrei vedere Nathaniel con le orecchie da asino, pls.-
    Invece per la questione dei fratelli… Boh, credevo fossero gemelli. Cioè, credo che con “fratello maggiore” si intenda quello che è schizzato fuori prima dall’utero di mammina? Cioè, such maturità. Vbb, queste cose molto da bambini dell’asilo forse ci aiuta a capire anche la loro età… quantomeno mentale.

  2. Hiromi. il said:

    Tempo fa lessi delle interviste di Chino, dove diceva anche gli anni di alcuni personaggio. Se non ricordo male infatti Nathaniel dovrebbe averne 17 (?). E se non sbaglio avevo sentito anche della storia della bocciatura di Castiel, proprio all’interno del gioco. O sono io che leggo cose che non esistono oppure sono in realtà una protagonista di DF e non lo so (?)

    Ma più che altro…a cosa serve la sala delegati?! Alla fine ci entriamo per cercare -inutilmente- il biondo e per parlare qualche volta con personaggio a random, che non si sa perché vanno tutti lì, ma Nathaniel che dovrebbe esserci non c’è mai. Secondo me c’è qualche buco nero che lo risucchia.

    Io ancora mi domando come la dolcetta sia potuta entrare lì dentro senza difficoltà alcuna e senza chiavi o altro…che poi solo io nelle mie palestre non ho mai avuto un fottutissimo armadietto e niente di niente?!

    Comunque ora non vedo l’ora di vedere l’articolo che riguarda il bel rosso pomodoro, sono impaziente. E mi è anche dispiaciuto di questo taglio drastico di notizie, sigh, a me piacciono.

  3. delfina8delfina8 il said:

    Nooo a me piace questa rubrica! Anche se effettivamente non l’avevo commentata la prima XD Chiedo perdono.

    Comunque la sala delegati è sempre stata una cosa assurda. A quanto pare la dolcetta non è l’unica a poterci accedere liberamente, visto che io in quel luogo mistico ho incontrato Iris, Lysandre, Kim, addirittura Castiel. Quindi boh, forse è semplicemente un’altra aula ricreazione dove gli alunni possono entrare liberamente e iniziare a parlare dei cazzi loro, come succede in aula A, in aula B e in aula di scienze.

    Io ce l’ho un’altra domanda idiota! Perchè Leigh, visto da davanti, ha lo stesso taglio di capelli della dolcetta? (Quello corto, per intenderci, solo un po’ più spettinato XD)

    Non vedo l’ora di gustarmi l’intervista, e se per favore riuscite a farmi sapere il nome del parrucchiere di Castiel mi fate un favore, così, visto l’ultimo taglio, evito di andarci.

    … Sì, oggi sono fissata con capelli e parrucchieri XD Ciao!

  4. loki5loki5 il said:

    In realtà questa rubrica è EPICA.
    Volevo commentare la prima aggiungendo delle domande, solo che poi me le ero dimenticata. E quindi ho rimandato aspettando che un colpo di fulmine me le facesse ricordare e, be’… non ci sono stati temporali.

    Io, comunque, credo che Leigh abbia diciannove anni quest’anno e che suo fratello -e la dolcetta e il resto della compagnia- ne abbiano diciassette. Non so da quali ricordi spunta questa mia teoria ma, se non sbaglio, durante i vecchi episodi, ero arrivata al punto di capire un po’ la situazione con gli anni.
    Cosa che, probabilmente, non capirò più.
    Una domanda, sorta leggendo quest’articolo, riguarda l’altezza di Leigh. Sarà che nel gioco non lo si dà a vedere ma a me Rosalya non è mai parsa così bassa, né il ragazzo tanto alto. Che li è successo? Hanno martellato a forza lei -altro che otome game, qui torna di moda “acchiappa la talpa”- e allungato lui -secondo le migliori torture medievali?
    Sono in dubbio.

    Io direi di abolirla la sala delegati. Che capranzi, non ci trovo nemmeno Melody!

    Concludo dicendo che sono curiosa di vedere l’articolo su Castiel, l’aspetto ben volentieri!

  5. AleKH95AleKH95 il said:

    La quinta parte mi ha aperto un mondo, adesso capisco il cambiamento di Nathaniel e per questo vi ringrazio.

    Per quanto riguarda la prima domanda, dove si parla degli anni di scuola che ha frequentato Dolcy io mi ero fatta una teoria(?), ovvero che attualmente (episodio 26) noi saremmo al nostro terzo anno di liceo, mi spiego:
    considerando che all’episodio 1 noi ci trasferiamo a metà primo anno in questa nuova scuola e che all’episodio 9 c’è l’episodio al mare questo potrebbe già rappresentare la fine del primo anno, no? Per poi cominciare il nuovo anno con l’episodio 10 (anche se comunque gli esami non riesco a spiegarmeli). Poi se ricordate, nell’episodio 19 andiamo al centro commerciale e, sempre se ricordo bene, si nominano delle vacanze, quindi teoricamente dovrebbero essere le vacanze estive del secondo anno. Seguendo questa logica dovremmo essere al terzo anno.
    Anche se in effetti inizialmente pensavo che il gioco iniziasse dal secondo anno di liceo contando gli eventi passati dei nostri ‘compagni’, come ad esempio Debrah.
    Spero di essere stata chiara perchè di solito non lo sono >.<
    Se magari mi è sfuggito qualcosa fatemelo notare, almeno cercherò di perfezionare questa mia teoria xD. Mi piacerebbe anche sentire qualche parere :3

    In ogni caso dove veniva detto che Castiel è stato bocciato? Io non ne sapevo niente D:

    Ah, anche io non vedo l’ora di leggere l’intervista a Castiel 😀

    • In realtà non sei l’unica a pensare di essere al terzo anno di liceo, anch’io ero arrivata alla stessa conclusione (mi ricordo che gli anni della dolcetta combaciavano con i miei).
      Dopo le vacanze, teoricamente, dovremmo iniziare la quarta.

      • Gozaru, Il MalignoGozaru, Il Maligno il said:

        E’ stupendo avere fan come voi che mi correggono e mi fanno aprire gli occhi!
        Io la cosa del 19 proprio non la ricordavo! Quindi anche la recita potrebbe essere benissimo una specie di evento di fine o metà anno?
        Però non capisco che bisogno ci sia di lasciare tutto questo alone di mistero sulle vicende. Un tocco di realtà in più non ci farebbe certo male!
        Oppure, secondo voi, lo fanno per tirare sulle lunghe tutta la storia senza avere troppi intoppi?

        • AleKH95AleKH95 il said:

          Effettivamente qualche informazione in più sugli anni di Dolcy e la città in cui vive non guasterebbe, dato che almeno così potrei farmi 2 calcoli per capire quando teoricamente dovrebbe finire il liceo ( e con lui, forse, anche Dolce Flirt T.T).
          Da quando ho letto su internet che in Francia si fanno solo 3 anni di liceo ho cominciato ad andare nel panico, perchè questo potrebbe dire che la fine è abbastanza vicina, e il comportamento ‘strano’ dei ragazzi nell’ultimo episodio non fa che confermare la mia paura(?) D:

          P.S. con strano intendo il fatto che senza esitazione tutti i ragazzi (pure Castiel!) accettano l’appuntamento con Dolcy D:

          • Gozaru, Il MalignoGozaru, Il Maligno il said:

            Dici che sia sull’orlo della fine? Ne dubito. In Francia sembra andare tantissimo e anche in Italia ci sono sempre nuove iscritte. Insomma, c’è sempre qualcosa di nuovo e mancano così tanti tasselli al puzzle che è come aver fatto solo i bordi e messo qualche pezzo dentro a caso, ma l’immagine non si vede ancora.
            Secondo me non faranno mai finire Dolce Flirt. Non ne avrebbero motivo, visto che è il gioco di punta della Beemov.

            • dakryma il said:

              No aspett. in Francia non funziona propriamente così il liceo.. Sono tre anni se fai un professionale -chiamiamolo così, ve’-, altrimenti ci sono i licei che durano quattro anni. In ogni caso non durano cinque LOL, Anche se non erro hanno un anno in più di medie

              • AleKH95AleKH95 il said:

                Non so se esattamente stia finendo o meno ma è anche vero che manca ancora tanto alla storia. Adesso sono un po’ più tranquilla(?).
                Dakryma, io non ho idea di come funzioni il liceo in Francia, semplicemente ho provato a dare un’occhiata a Wikipedia xD. In ogni caso non si ha idea di che tipo di scuola Dolcy e i suoi compagni di avventura(?) stiano frequentando. Già non si capisce se sono una o più classi, figuriamoci capire che liceo fanno.
                Quindi bho, penso che non ci resta che aspettare xD

  6. Uh! Uh! Io ho delle domanda per il rosso!
    – Che tinta usa? (Testa Nera? Garnier?)
    – Ogni quanto si fa la doccia? e.e
    – Ogni tanto se le spunta quelle orribili punte?

    Comunque io ho qualche idea per le entrate di Leigh: non avete mai notato che i personaggi indossano sempre gli stessi vestiti? (fatta eccezione per i cambi di look) Da qui mi sorgono spontanee due conclusioni; o sono dei lerci maiali che usano sempre gli stessi vestiti (e quindi non si fanno la doccia) oppure hanno un armadio pieno dello stesso tipo di vestiti. Se optiamo per la seconda (anche perchè la prima i schifa troppo) avremmo la risposta per le entrate di Leigh u.ù (ah, ritengo comunque probabile il lavoro di Rosalya per aiutare il suo ragazzo)

  7. Natsuki il said:

    Ora che ci penso non avevo mai fatto caso al fatto che Nathaniel e Ambra fossero in classe insieme… che siano gemelli anche loro? Io inizialmente pensavo che non fossimo tutti nella stessa classe in realtà ma dopo l’episodio della lezione di chimica ovviamente la cosa è stata ovvio.
    Non so se siano solo errori di ChinoMiko, nel senso che la storia non è stata ben pensata, però un po’ fa incavolare questa cosa che non stia tanto attenta ai particolari…

    • Gozaru, Il MalignoGozaru, Il Maligno il said:

      Mi dispiace, non so darti più informazioni di quelle che ho già scritto. Mi piace condividere queste cose con voi perché mi aprite prospettive tutte nuove sul gioco e, insieme, sono sicura saremo capaci di vedere oltre alle cavolate che fanno a livello di trama.
      Posso però dirti che ChinoMiko non è l’unica a lavorare dietro agli episodi. Anzi, sono convinta che lei si occupi solo di fare i disegni, e se già quelli escono come escono, non oso immaginare a come sarebbero gli episodi se li pensasse lei. Mi pare che si occupi solo della trama del manga e per quanto riguarda il gioco, ci sono degli sceneggiatori pagati, evidentemente poco, per scrivere i dialoghi e gli episodi. Non so dirti se ChinoMiko partecipi a livello fondamentale anche in questo (è probabile che dica la sua), ma non so dirti quale entità della Beemov bisogna minacciare per avere qualcosa di decente.
      Però, se noti, quante persone si lamentano di ciò? Pochissime e sono praticamente tutte nei commenti. Le altre nemmeno ci fanno caso oppure non vogliono vederlo. O peggio, dicono “Sì è vero!” senza capirci un granché. Insomma, vince la massa di “E’ un gioco perfetto!”, almeno sul forum italiano. Quindi perché dovrebbero lavorare di più per accontentare un pugno di utenti insoddisfatti?
      Anziché boutique del cazzo con vestiti orrendi potrebbero puntare su altro. Se anche ho una parrucca in meno ma informazioni in più, sono felice. Potrebbero benissimo fare delle specie di quiz sui personaggi e le loro caratteristiche. Mannò, impostiamo il gioco su come vestire la dolcetta. Mah.

      • Natsuki il said:

        Il problema è che nel forum ci sono solamente dolcette di 13-14 anni, quelle più grandi sono più “rare” e commentano pochissimo (e fanno bene XD) e purtroppo non è nemmeno permesso far notare queste cose, lo staff fa chiudere subito il post e cancellare i messaggi. Da questo punto di vista il forum non mi piace, sembra di essere sotto dittatura .___. sarebbe bello avere un posto in cui discutere dei possibili miglioramenti del gioco e che lo staff si incaricasse di far sapere il tutto direttamente ai creatori del gioco… uno staff dovrebbe servire anche a questo ma io ho l’impressione che il nostro forum serva solo per spettegolare su argomenti pre-adolescienziali.

        Comunque, ti ringrazio per la risposta !^___^ Secondo me il gioco è stato pensato per le ragazzine e non credo abbiano intenzione di fare miglioramenti di questo tipo, purtroppo. Anche sapere l’età dei personaggi e in che anno sono del liceo credo sia inutile ai fini della trama, anche se ci sono esami e vacanze di mezzo non credo che il gioco andrà mai oltre il liceo o potrà avere una fine, sarà sempre ambientato al suo interno… far andare la dolcetta al lavoro o all’università avrebbe poco senso, dubito che tutti i personaggi maschili possano “seguirci” nella facoltà da noi scelta o cose del genere XD un’idea figa sarebbe scegliere un solo ragazzo da far venire con noi all’università e poi lì incontrare nuovi ragazzi, ma non credo succederà mai. Io quoto con chi sopra ha detto che siamo al terzo anno perché i personaggi dimostrano effettivamente 16-17 anni, ma da lì non andremo mai avanti purtroppo.

        • Gozaru, Il MalignoGozaru, Il Maligno il said:

          Guarda, potrei farci tanti di quegli articoli sul forum -e ne ho fatti- per lamentarmi di tutte le cose che ogni giorno leggo, ma ormai è anche inutile star lì a puntellarsi per ogni minima cazzata che leggo o per cui mi verrebbe voglia di gettare il pc. Andava bene prima, col catorcio, ma ora che è nuovo mi darebbe un po’ fastidio xD
          Per quanto io sia la prima ad avvertire il forum come una specie di dittatura, sono anche la prima ad ammettere che certe cose siano giuste.
          La censura su certi topic ci sta e ci deve essere. La Beemov lo specifica e cerca di far rispettare le regole tramite lo staff -non sempre, visto che la maggior parte se ne fregano- per lo più per non avere ripercussioni legali, ma se ci pensi, visto che il target va obiettivamente dai 9/10 anni a massimo 16 (sebbene ci siano utenti, come me, più vecchie) io trovo che sia giusto limitare certi argomenti. Nonostante la televisione italiana e la connessione a internet siano un portale aperto su ogni tipo di argomento ritenuto tabù, se c’è una regola è giusto che venga mantenuta.
          A questo proposito mi viene sempre da citare l’articolo a Rating rosso, diciamo, che scrissi tempo fa e che, venni a sapere, scandalizzò una bambina che voleva fare la figa e leggerselo. Ora, io più che avvertire non posso fare, ma su un sito protetto a questo genere di tematica, sarei contenta di vedere persone che conversano in pace senza andare a toccare tematiche sessuali. Mi fa davvero piacere, sotto questo punto di vista, ed è per questo che mi trattengo dallo scrivere certe cose, anche se non posso garantire una censura a 360°. Eppure c’è sempre qualche bimba che deve fare la furba e la figa postando delle cose che in quel posto non dovrebbero esistere; che sia di tipo sessuale o insulti o creepypasta. Insomma, dovrebbe essere un luogo protetto e sono così deficienti da andare a bucare da sole la rete di protezione da tutta la merda che esiste nel mondo con le loro mani.
          Perché ho scritto questo? Non lo so, credo di aver divagato, ma è quello che penso di quel posto. Da utente over età posso dirti che ci sarebbero così tante cose da dire che pfffff- passerei una giornata e più a scrivertele, ma allo stesso modo trovo che ci sia qualcosa che funziona.
          Non so a cosa tu ti riferisca con “cose che non si possono far notare”, però è vero. Avere un contatto diretto con i creatori credo sia impossibile a meno che non si passi dalla versione originale e non si scriva direttamente in supporto a loro, altrimenti passa tutto per Missy e non è detto che lei riferisca. Tieni presente che le moderatrici non hanno niente a che vedere con lo staff originale del gioco e sì, le sto difendendo più che altro perché conosco alcune di loro che sono persone stupende e si impegnano davvero a migliorare quel posto, pur con scarsi risultati.
          E boh, mi sono davvero persa dietro le mie parole, scusa ;___;”

          • Natsuki il said:

            No ma figurati, io non credevo nemmeno mi avresti risposto la prima volta X° quindi ti ringrazio solo per questo!

            Guarda, io non critico lo staff del forum infatti, non conosco nessuno perché per me è davvero impossibile stare in un posto popolato da ragazzine di 13 anni (ahimé sono vecchia, visto che ne ho 22 XD), ho provato tantissime volte a imbucarmi nei discorsi e a volte lascio qualche commento ma purtroppo non riesco proprio a conversare con qualcuno che ha così tanti anni di differenza da me, percepisco che tante cose non vengono capite o vengono capite solo superficialmente e preferisco non continuare il discorso. Ovviamente ci sono le eccezioni, ho conosciuto un paio di ragazze di 15 anni davvero mature e con cui parlo anche in privato tramite Facebook ma sono davvero poche in quel forum.
            So che le moderatrici non possono fare nulla per tutto questo ma magari creare un topic apposito dove possiamo scrivere i nostri suggerimenti per il gioco sarebbe davvero bello (e così dovrebbero crearlo anche i forum degli altri paesi), poi sì, ci penserebbe Missy a passare le idee “migliori” allo staff francese, almeno potrebbero farsi un’idea di cosa piace e cosa no, più che altro per far sapere ai creatori del gioco cosa ne pensiamo, visto che siamo noi a giocare, a pagare e quindi e sostenere il loro lavoro. Poi non è detto che vengano prese in considerazione ma anche solo il fatto che possiamo scrivere qualcosa a riguardo mi sembra bello.
            Solamente una volta mi sono permessa di fare un commento del genere, ovvero nel post “Novità nell’armadio”: ho detto che sono contenta dell’aggiornamento ma ci sarebbero altre cose più importanti da migliorare… non mi sembrava di aver detto nulla di brutto, il post infatti non è stato cancellato ma sono stata contattata in privato da una moderatrice che mi ha detto di non scrivere in futuro altre frasi del genere perché potrebbero alimentare flame o malesseri all’interno del forum. A me sembra solo che non si voglia far notare che il gioco ha delle lacune ://

            • Gozaru, Il MalignoGozaru, Il Maligno il said:

              Allora, cercherò di andare in ordine per non sforare di nuovo xD
              Innanzitutto non stupirti se qualcuno ti risponde perché mi fai restare male e poi è più normale che io risponda a tutti piuttosto che me ne stia zitta, anche se ultimamente mi sono infognata nel GDR quindi “Ciaaaaaaao” XD
              E sì, nel forum è davvero difficile trovare qualcuno che ti capisca e lo dico da tua coetanea che ha trovato sia ragazzine ben più mature sia ragazze più grandi che probabilmente hanno mentito sull’età perché mi chiedo come sia possibile che siano così grandi e così… infantili. Io sono la prima ma se c’è da star seri si serizza (?!).
              Per quanto riguarda il topic dei miglioramenti già ne esiste uno. Si trova bella categoria “Sparliamo di Dolce Flirt” e aprendola è sempre tra i primi perché segnato come “importante” o qualcosa del genere. Insomma, è “Piccole critiche per migliorare il forum” e lì, bene o male, puoi dire la tua e provare a farti ascoltare, anche se non è detto che non ti arrivino orde di ragazzine innnnioranti a dirti che stai sbagliando tutto nella vita perché pretendi che un gioco online PERFETTISSIMISSIMO venga migliorato. Però puoi sempre provarci -anche se ti consiglio di non essere troppo diretta perché potrebbero seriamente offendersi tutti >>
              Davvero ti hanno scritto per una cosa del genere?! Come se il Flame fosse il male *colpa mia!* e causasse guerre interne *sempre colpa mia* che nessuno è in grado di contenere. *sìsì, sempre io*.
              Non pensavo facessero queste cose. Such wow…

  8. ira05 il said:

    Mi è un pò dispiaciuto per il dimezzamento delle curiosità, visto che a me questa serie piace parecchio…
    Comunque, sul fatto che Ambra e Nathaniel siano nella stessa classe secondo me ci sono due teorie:
    La prima: Nathaniel è stato bocciato (Piuttosto improbabile direi!).
    La seconda: Ambra ha fatto la “primina” ( ‘na roba del genere XD) non so se avete presente… quando uno\a salta un anno perché è più intelligente dei suoi coetanei (Dubito fortemente che sia il caso di Ambra :’D).

    • Gozaru, Il MalignoGozaru, Il Maligno il said:

      Hai dimenticato la terza opzione:
      A nessuno frega se siano fratelli, gemelli eterozigoti o altro, perché nessuno -nemmeno lo staff Beemov- si preoccupa di curare i dettagli sputtanando anche i più piccoli dettagli senza una spiegazione logica.

      • In effetti… i personaggi ce li hanno buttati là così a caso fregandosene altamente che abbia
        senso o no che fratello e sorella (apparentemente non gemelli) siano nella stessa classe.
        Infondo a loro basta solo che ci giochiamo!

  9. Kagomeee7 il said:

    Allora per quanto riguarda Leigh, in pratica dovrebbe essere maggiorenne per poter aprire la boutique… non vi pare? Quindi possiamo dedurre che abbia come minino un anno o due di lys. Mettiamo caso che quest’ultimo abbia 16 anni come, forse, la maggior parte degli altri personaggi.
    Poi non potrebbe essere che anche nath sia sta bocciato? Ricordiamoci che da piccolo non era il santarellino di adesso, quindi forse nel primo anno è stato steccato (insieme a castiel?) Poi da lì è diventato quello che è per via dell’anno perso e delle batoste che prendeva dal padre? Sarebbe una spiegazione plausibile essendo nella stessa classe della sorella minore

    Avrei anche alcune domande riguardati Cass
    1) la tinta se la fa fare una volta al mese?
    Per quanto ne so io i capelli crescono un centimetro al mese e non avendo mai la ricrescita, la frequenza dovrebbe essere quella
    2) Dove caspiterina mette la chitarra e l’amplificatore quando fa le prove con Lys nel sottoscala?
    Non potrebbe lasciarle là perché verrebbe scoperto, visto che non si è mai visto con la chitarra appresso. Anche se forse riuscirebbe a mettere l’amplificatore dentro l’armadietto
    E l’ultima
    3) come riesce a far funzionare l’amplificatore? Se il sottoscala sembra una caverna preistorica senza una presa elettrica…da qui uno si potrebbe chiedere anche come avranno fatto a fare anche il concerto. Usando delle prolunghe?

    Ps: Scusate se forse ho ripetuto qualcosa che è già stato detto, dal telefono non sono riuscita a leggere tutti i commenti:P

  10. Sentakki il said:

    Comunque questi articoletti demenziali sulle curiosità dovreste continuarli perché sono fantastici xD !

    Ho delle domande per il rosso :
    1)Partendo dal presupposto che tu non sia interessanto minimamente alla nostra Dolcy, a chi punti ? Il ragazzo biscotto o il biondino alla scoperta della pubertà ?
    2) Visto che da nessuna parte si menziona che tu abbia i big money come fai a comprare tutti quei litri di tinta ? Tangenziale ? Oppure il biondino alla scoperta della pubertà ha bisogno di una mano ?
    3) Se dovessi scegliere tra il tuo amico con l’alzheimer e l’hikkikomori dei poveri, con chi dei due preferiresti uscire insieme (parlo di un appuntamento) ?
    4) Col tempo perderai i capelli ? Sai tutta quella tinta non fa così bene.
    5) Se ti trovassi nel corpo del biondo che faresti ( ͡° ͜ʖ ͡°) ?
    6) Se dovessi dare un bacio lo daresti a Kiki o a Mr.Biscotto ?